recensione di antonella cilento nella rubrica la lente azzurra, repubblica napoli

di Antonella Cilento


Non passa giorno che, come per i femminicidi, si moltiplichino le notizie che riguardano il bullismo. Bullismo in aula, vendette private, l’infelicissima legge sulla difesa personale parlano di un mondo spaventato e aggressivo, negli Usa le stragi scolastiche sono ormai un’abitudine stagionale. In Giappone il tema del bullismo è rappresentato con rare vette di problematicità, ancora lontane dalla sia pur palpabile sensibilizzazione che è una delle missioni della scuola italiana. In “Confessions” di Tetsuya Nakashima c’è un panorama completo del Male: bullismo, vendetta privata, violenza di adolescenti su bambini e animali, violenza di adulti su adolescenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.