copertina della video intervista con Giuseppe Bassi, Antonio Moscatello e Paolo Patrizi

le immagini di allora, il documentario di oggi

Si intrecciano in questa puntata i ricordi del fotografo Paolo Patrizi, inviato dalla testata Stern nel Tōhoku durante i primi giorni della catastrofe, con quelli del musicista Giuseppe Bassi e del giornalista Antonio Moscatello, che nel 2019 si sono recati nelle zone intorno a Fukushima per poter scandagliare attraverso la musica quella realtà, e realizzare il documentario “Yomigaeru / Rivivere”, con la regia di Alessandro Trapani, prodotto da Motonokai.

Una puntata informale, intima e profonda che mette in luce quanto un’esperienza del genere possa cambiare l’animo di noi occidentali. Nel collegamento potremo vedere le foto scattate all’epoca da Paolo Patrizi ed in anteprima il trailer del documentario Rivivere. In esclusiva per L’ALTROGIAPPONE ascolteremo infine il bellissimo pezzo “Lei è”, musica di Giuseppe Bassi, testi di Antonio Moscatello.

Con Gabriele de Risi e Roberto De Pascale. Conduce Barbara Waschimps.

Il video contenente la storia del monaco Kaneda cui si fa riferimento nel nostro collegamento lo potete trovare qui: https://youtu.be/3mt2oi4lAeg

Il sito web di Paolo Patrizi: https://www.paolopatrizi.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *